Lettonia, vacanze al mare low-cost

LIEPAJA

Liepaja è una splendida destinazione per chi non cerca soltanto una vacanza al mare ma anche una città che offra altre cose da fare e da vedere.

Situata nella regione di Kurzeme e distante 180 km da Riga, Liepaja è infatti dotata di un interessante centro città in cui spicca la “passeggiata della musica”, ossia un percorso lungo le vie cittadine contrassegnato da note musicali incise sul pavimento che porta al famoso locale “Rock Caffè”, il primo aperto in Lettonia.

Di fronte ad esso si trovano dei piccoli rilievi con i calchi delle mani dei più famosi cantanti e musicisti lettoni.

IMG_6287

Abbastanza vicino si trova il Baron Bumbier’s (in italiano, Il Barone Pera): un bellissimo ristorante in cui si possono provare diversi piatti tipici lettoni, molti dei quali a base del loro meraviglioso salmone, a prezzi abbastanza contenuti. Qui sotto la mia scelta: pancake di patate e salmone con Philadelphia.. 

IMG_6300

Durante l’inverno Liepaja è una tipica cittadina universitaria, in estate invece tornano a casa i numerosi ragazzi che studiano fuori sede (Riga in primis) per cui c’è una buona vita notturna per tutto l’anno con molti pub e discoteche, la più grande delle quali è l’Ego Club.

Nella foto sotto si può ammirare l’università, una delle più antiche del paese.

IMG_6274

Ma, mare a parte, l’attrazione principale della città che richiama numerosi turisti ogni anno è la vecchia prigione di Karosta, utilizzata prima dai nazisti e poi dal Kgb, la tristemente nota polizia di Stalin, per rinchiudere e torturare gli oppositori al regime.

HPIM0278.JPG

Qui si può entrare nelle celle e partecipare alle solite visite guidate che spiegano il trattamento inflitto ai prigionieri, ma la vera particolarità di questo luogo è data dalla possibilità di trascorrere una giornata in prigione come dei veri detenuti!

Prigione di Karosta_1

Alla modica cifra di 14 euro e dopo aver firmato una dichiarazione di autorizzazione del trattamento che si andrà a ricevere, si indossano gli abiti dei prigionieri e si trascorre un’ ”allegra giornata” in compagnia delle inflessibili guardie carcerarie russe, pronte ad infliggere punizioni con esercizi fisici e lavori di pulizia qualora non si eseguano immediatamente i loro ordini. Ma il pezzo forte del programma è naturalmente quello di trascorrere l’intera notte in una cella al freddo ed in queste “comode” brande.

prigione di karosta _2

La spiaggia di Liepaja si trova subito dopo Jurmala’s park (parco del mare), un enorme area verde con piste ciclabili, campi da calcetto e da tennis e locali di tutti i tipi, ed è come al solito molto ampia e ricca di campetti da beach volley e bar con musica all’aperto di sera.

foto liepaja spiaggia

VENTSPILS

Situata anch’essa nella regione di Kurzeme circa 200 km a sud di Liepaja, Ventspils è la vacanza ideale per una famiglia con dei figli in quanto è stata recentemente eletta come “la città europea più a misura di bambino”, e lo si può tranquillamente intuire dal fatto che in qualunque locale pubblico, dai ristoranti ai bar, vi è un area con giochi per bambini; probabilmente anche in maniera un po’ esgerata.

Avendoci vissuto per 4 mesi, posso dire che è una cittadina assolutamente a misura d’uomo in cui si può muovere a piedi per andare praticamente ovunque, godendosi il sole e le numerose aree verdi in primavera ed estate, quando la temperatura è “accettabile”..

A Ventspils si mangia fuori a prezzi molto economici, al ristorante cinese con 6-7 euro a testa si esce sazi e più che soddisfatti, e vi è addirittura un ristorante italiano (ma personale interamente lettone e russo) chiamato Dolce Vita, con un arredamento interno ispirato a Venezia e dove si possono mangiare, tra le altre cose, delle ottime lasagne.

Come a Liepaja, c’è anche una buona vita notturna animata dai numerosi studenti fuori sede: la discoteca più grossa è il Kiss club, di due piani, e poi vi è il ristorante messicano, che resta tale nei giorni lavorativi e si trasforma nel week end dopo mezzanotte in un altra discoteca molto frequentata ed apprezzata.

ventspils vita notturna

Durante tutto l’anno è anche possibile andare a pattinare sul ghiaccio nel centro sportivo della città, qui il link http://www.ventspils.lv/eng/about_ventspils/sport/olympic_centre__ventspils_/

La spiaggia è situata un paio di kilometri fuori dal centro, è lunghissima e con gli immancabili giochi per bambini, dei comodissimi dondoli e, visto l’incessante vento, anche la possibilità di praticare sport acquatici come il Kiteboarding.

Eccomi quì a godermi “il caldo” di Maggio..

IMG_6590

Una volta letto questo articolo spero che qualcuno, al momento di prenotare le proprie vacanze al mare, faccia un pensierino anche alla splendida Lettonia, io ne sono rimasto piacevolmente sorpreso !

CONSIGLI PRATICI

  • il modo più scontato per arrivare in Lettonia dall’Italia è naturalmente prendere un aereo per Riga, con Ryan Air il volo diretto parte solo dall’aeroporto di Bergamo

  • da Riga partono pullman e treni ogni giorno per le suddette 4 località, qui il link per controllare gli orari http://www.1188.lv/transport

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*